Centro per la procreazione assistita ProAndros

Opening Hours : Dal lunedì al venerdì 9;00-13;00 e 16;00-21;00
  Contact : 0883534731 Cell. 3398373637

PMA Attesa di un figlio

http://www.proandros.it/wp-content/uploads/913-150x94.jpg

( una richiesta di aiuto )

Quando una coppia desidera un bambino….ed il bambino non arriva dopo parecchi mesi di rapporti sessuali regolari senza alcuna contraccezione, s’inquieta, ma solo una parte di queste coppie sono realmente sterili, le altre sono ipofertili, condizione che si traduce in un allungamento eccessivo del tempo necessario a concepire.

Più passa il tempo, più le probabilità di ottenere una gravidanza senza un intervento medico diminuiscono. Alla fine dei cinque anni di sterilità, le possibilità per una coppia di avere un bambino spontaneamente non sono più dello 0.4% per ciclo.

Cosa fa il medico consultato?

 La consultazione richiede degli esami specialistici per precisare se nell’uomo o nella donna esistono e a quale livello, anomalie dei meccanismi della riproduzione. Ha luogo l’ovulazione? Le tube sono pervie? Il collo dell’utero secerne, al momento giusto, una buona quantità di muco di buona qualità? Gli spermatozoi sono in sufficiente numero, mobili e ben costituiti, per essere fecondanti? La cavità uterina è capace di accogliere un embrione e di assicurare lo sviluppo del feto?

Se si scoprirà una anomalia, si cercherà di correggerla con un trattamento adatto. In certi casi, sarà necessario un trattamento in laboratorio delle cellule sessuali maschili e/o femminili da parte di una equipe di medici e biologi.

Si perde l’intimità della riproduzione. L’ovocita e lo spermatozoo devono essere trattati al di fuori del corpo della donna. Le coppie subiscono un vero e proprio trauma emozionale dal fallimento di poter concepire un figlio; più spesso la loro sofferenza è negata, da essi stessi. La loro disponibilità a fare accertamenti sanitari è immensa, per cercare la causa, il perché, e trasferire sulla causa il proprio io distrutto.

Ma la genitorialità sociale prende il sopravvento.

La famiglia composta con il matrimonio è malata: o la coppia si spezza o decide di avere un figlio ad ogni costo. Il passo verso le tecniche di aiuto è breve.

I differenti metodi utilizzati per aumentare le possibilità di gravidanza sono stati raggruppati sotto il termine di Procreazione Medicalmente Assistita ( PMA)

La PMApossiede il temibile privilegio di essere nello stesso tempo una tecnica avanzata ed una fonte di fantasmi. Se non si trattasse che di tecniche, la posta in gioco sarebbe chiara e non si parlerebbe che di efficacia, di innocuità, di costi. Voi non vi porreste che delle questioni semplici: abbiamo veramente bisogno della PMA?

Ma la tecnica tocca nel cuore il nostro concetto della vita.

In gioco non è più la valutazione della strategia terapeutica , ma il vostro concetto di vita. Regolamenti interni o legislazioni non significano nulla, dovete in ogni momento porvi la domanda per sapere se la tecnica alla quale potete far ricorso corrisponde alla vostra sensibilità personale…E siete in due a decidere. Vi sentirete, a volte, soli e senza riferimenti…Prendete tempo….. per riflettere,  discutere, chiedere spiegazione,  esprimere dubbi,  trovare risposte.

Allora forse arriverete alla conclusione che, anche se queste tecniche esistono, nessuno vi obbliga ad utilizzarle. Al contrario, se decidete di far ricorso alla PMA, che sia in piena cognizione di causa ed in tutta serenità. Nell’uno e nell’altro caso, che le vostre scelte siano libere e chiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *